Rustico velocissimo da preparare, se non fosse che bisogna prima pulire quei noiosi di carciofi…

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 3/4 carciofi
  • 80 g di prosciutto cotto di Praga
  • 100 g di formaggio Leerdammer
  • 3/4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo
  • 1 limone

Procedimento:

pulite dalle foglie esterne i carciofi e tagliate la parte superiore delle foglie interne. Tagliateli in 6/8 parti e immergeteli in acqua fredda in cui avrete spremuto un limone. In una padella mettete a scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio. Quando sarà imbiondito, versate anche i carciofi, fate insaporire e chiudete con un coperchio. Ogni tanto rigirate i carciofi e bagnate con mezzo mestolo di acqua calda, così restano umidi. Una volta cotti, dopo circa 20 minuti, eliminate l’aglio, salateli e lasciateli raffreddare in un piatto. Prendete il rotolo di pasta sfoglia, stendetelo e tagliatelo ai lati in obliquo. La parte centrale sarà farcita.

IMG_3735

(1)

Possiamo adesso riempire il nostro strudel: prima stendiamo il prosciutto in fette, poi il formaggio e infine i carciofi. Chiudete il rustico unendo le strisce di sfoglia e spennellando alla fine con un uovo sbattuto.

(2)

(2)

Infornate a 200^ in forno preriscaldato per 20/25 minuti. Ed eccolo pronto!

IMG_3770

(3)

(4)