La pasta frolla, che serva per preparare dei biscotti o che serva per preparare delle coloratissime crostate di crema e frutta o delle confortanti crostate alla marmellata, deve essere due cose secondo me: aromatizzata alla buccia di limone e poco lievitata, di modo che sia fragrante.

Ingredienti:

  • 300 g farina 00
  • 150 g zucchero
  • 150 g burro
  • un uovo intero e un tuorlo
  • un cucchiaino raso di lievito per dolci Pan degli Angeli
  • scorza di un limone grattugiata

Procedimento:

tirare fuori dal frigo il burro e tagliarlo in cubetti. Prima di iniziare ad impastare, il burro deve stare a temperatura ambiente per 10 minuti, non di più altrimenti tenderà a surriscaldarsi e sciogliersi troppo. In una ciotola setacciare la farina insieme al lievito per dolci e aggiungere lo zucchero e il burro amalgamando gli ingredienti senza lavorarli troppo. Aggiungere quindi l’uovo intero e il tuorlo e la buccia di limone grattugiata. Impastare amalgamando tutti gli ingredienti ma senza dare troppo calore all’impasto che deve restare un po’ sbricioloso e semifreddo. Avvolgere l’impasto in pellicola e mettere in frigo a riposare per almeno un’ora ma è un impasto che più riposa meglio è, quindi può essere preparato anche il giorno prima del suo utilizzo.