Non pensavo che gli spinaci frullati dessero origine a una cremina di un verde così brillante…ma è così, di verde vestiti, vi presento i miei primi gnocchi di patate (eh sì, non li avevo mai fatti prima e non vedevo l’ora) con crema di spinaci freschissimi (giammai userò quelli congelati) e gorgonzola (di eccellente qualità, delicatissimo)! Inutile dirvi che sono stati una bontà e a sorpresa! Per il sapore dello spinacio che frullato diventa sublime, che si sposa felice e contento con il gorgonzola, e per gli gnocchi che sono facilissimi da fare!

Dosi per 5 persone Per gli gnocchi ho usato:

  • 1 kg di patate
  • 200 g o poco più di farina 00
  • un uovo intero
  • sale e noce moscata q.b.

Per la crema di spinaci ho usato:

  • 500 g di spinaci freschi
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1/2 cipollotto
  • 150 g di gorgonzola
  • 1/2 bicchiere di latte
  • sale pepe noce moscata q.b.
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • gherigli di noci per decorare

Procedimento:

Per preparare gli gnocchi ho cotto a vapore le patate e, ancora calde, le ho sbucciate e le ho passate allo schiacciapatate direttamente sulla spianatoia infarinata. Alle patate ho aggiunto l’uovo e buona parte della farina e ho iniziato a impastare velocemente per unire il tutto, aggiungendo il resto della farina,fino a quando il composto è risultato ben omogeneo e compatto ma allo stesso tempo soffice. Dall’impasto ottenuto ne ho prelevato delle porzioni per ricavarne dei cilindri dal diametro di 1.5 cm circa che poi ho tagliato a tocchetti e passato sui rebbi di una forchetta facendo leggera pressione col pollice per creare la zigrinatura. Ho disposto gli gnocchi su una tovaglia pulita con farina e ben distanti tra loro.
Per la crema di spinaci ho: pulito e lavato gli spinaci, messo olio e cipollotto ad appassire in una padella capiente, ho aggiunto gli spinaci tagliati a pezzetti, li ho lasciati cuocere a fuoco medio per una ventina di minuti, salati pepati e aromatizzati con noce moscata. Pronti gli spinaci, 2/3 ne ho frullati con un po’ di latte. La crema ottenuta l’ho rimessa in padella e ho aggiunto il gorgonzola a sciogliere.
Una volta pronta la crema, ho buttato gli gnocchi in abbondante acqua salata e appena sono venuti a galla, li ho scolati con una schiumarola e li ho saltati in padella nella crema, aggiungendo il parmigiano e rigirandoli con delicatezza…et voilà! Buon appetito!!!