L’agnello con le patate al forno è un classico secondo materano, da domenica soprattutto, da gustare con tutta la calma del mondo assieme a una fetta di pane di Matera e un bicchiere di primitivo. Qui lo propongo in una versione leggermente rivisitata con le patate novelle e i lampascioni, bulbi simili a cipolline dal sapore un po’ amarognolo che io adoro in tutte le forme, soprattutto in questo abbinamento con patate e carne di agnello, oppure sottoforma di polpette…ma questa è un’altra storia. Veniamo alla ricetta!

Ingredienti per 6 persone:

  • 1,400 kg di carne agnello in pezzi
  • 350 g di lampascioni
  • 500 g di patate novelle
  • 5 pomodorini
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1/2 spicchio di aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 3 cucchiai colmi di parmigiano
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 75 ml di acqua

Procedimento

Ho pulito e lavato i lampascioni e li ho messi a bagno in acqua fredda per non farli ossidare. Ho lavato il prezzemolo e i pomodorini che ho tagliato in sei spicchi. Ho sbucciato l’aglio e l’ho tagliato in dadini finissimi e ho pulito e lavato la cipolla, quindi l’ho tagliata in fette. Ho preso l’agnello già tagliato in pezzi e l’ho disposto in una teglia da forno ampia.

(1)

(1)

L’ho salato e ho aggiunto un filo d’olio, quindi ho iniziato ad aggiungere tutti gli ingredienti. Prima i lampascioni e poi le patate.

(2)

(2)

(3)

(3)

Poi ho continuato a condire con le fette di cipolla e i dadini di aglio.

(4)

(4)

Infine i pomodorini e il prezzemolo.

(5)

(5)

Ho salato ancora e ho cosparso la teglia di parmigiano, pepe e ancora olio.

(6)

(6)

Infine ho aggiunto l’acqua agli angoli della teglia.

Ho infornato a 200^ in forno già caldo per un’ora, posizionando la teglia in basso. Ed ecco qua il mio agnello al forno con patate novelle e lampascioni. Buon appetito!

(7)

(7)

(8)

(8)